Clicky

Expo 2015 e Milano
giorni_mancanti




 





Expo 2015 Milano



Tutte le informazioni e le news su Expo 2015


41Day.com - I tuoi messaggi nel futuro




Expo 2015 e il Duomo

Link sponsorizzato


    Breve storia

    A partire dalla metà del XIX secolo con il termine “Expo” ci si riferisce ad esposizioni di dimensioni mondiali su diverse tematiche. La prima Esposizione Universale si tenne a Londra nel 1851 ed il successo fu tale da spingere altre nazioni ad organizzare eventi di simile portata, come l’Exposition Universelle di Parigi nel 1889, divenuta nota perché in quella occasione fu costruita la Torre Eiffel. Il Bureau International des Expositions (BIE) è l’ente internazionale che gestisce l’organizzazione delle esposizioni, ne definisce la validità e ne stabilisce la frequenza. Il BIE è stato fondato da una convenzione internazionale firmata a Parigi nel 1928. Attualmente aderiscono al BIE 156 Stati. Le esposizioni gestite dal BIE sono esposizioni internazionali di natura non commerciale con durata superiore alle tre settimane. Queste sono organizzate ufficialmente da una nazione che invita altre nazioni a prendervi parte, tramite canali diplomatici. Le esposizioni possono essere di due tipi: universali e specializzate. Le esposizioni universali hanno una durata minima di 6 mesi, una frequenza di 5 anni e vertono su tematiche di carattere generale. Le esposizioni specializzate hanno una durata di 3 mesi, hanno luogo negli intervalli tra due esposizioni internazionali e trattano temi di carattere specifico.

    Expo 2015

    L'Expo 2015 viene organizzata da Milano con il tema Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita, e vuole includere tutto ciò che riguarda l'alimentazione, dal problema della mancanza di cibo per alcune zone del mondo, a quello dell'educazione alimentare, fino alle tematiche degli OGM. Milano è stata già sede dell'Esposizione Internazionale nel 1906 con il tema dei Trasporti.

    Si calcola che l'evento porterà a oltre 20 miliardi di euro di investimenti in infrastrutture. Di questi circa 4,2 miliardi di euro saranno diretti, i rimanenti 14 indiretti;
    Nel periodo 2010-2015 verranno creati 70.000 posti di lavoro;
    Nei 6 mesi dell'Expo si stima che arriveranno 24 milioni di turisti, per una media giornaliera di 160.000 visitatori;
    Ci saranno circa 160 paesi espositori;
    Nei 6 mesi dell'Expo verranno organizzati 7.000 eventi per la cui realizzazione saranno richiesti 892 milioni di euro;
    Il fatturato del mondo imprenditoriale milanese aumenterà di 44 miliardi di euro, pari ad un incremento del 10%;
    Verranno creati 11 km² di spazio verde. Il dossier di registrazione dell'Esposizione è stato consegnato ufficialmente il 22 aprile 2010 dal delegato italiano presso il BIE. Il dossier di candidatura è stato approvato il 20 ottobre 2010 dal comitato direttivo del Bureau International des Expositions, che ha raccomandato la registrazione della Expo all'Assemblea Generale. La registrazione ufficiale dell'evento è infine avvenuta il 23 novembre 2010 durante l'Assemblea Generale del BIE

    Error : You must not have any spaces in your Teleport Key
    [giorni_mancanti]

    Web Statistics